Crea sito

Chiamparino ad Avigliana: “Il futuro del Piemonte è nelle infrastrutture” Ferrentino ha riaffermato l'importanza della Valsusa nel sistema piemontese

AVIGLIANA – Oggi ad Avigliana c’è un pezzo importante della politica piemontese, Sergio Chiamparino ne è la bandiera; c’è il mondo dell’impresa e delle organizzazioni datoriali. Un incontro fortemente voluto dal consigliere regionale Antonio Ferrentino, che con questa riunione, ha voluto dare un segnale chiaro: scuotere dal torpore la Valle di Susa che sempre più sembra immobile su se stessa.

LE INFRASTRUTTURE STRUMENTO DI PROGRESSO

Ferrentino ha salutato i tanti presenti, primo l’architetto Paolo Foietta, e rinnovato l’impegno che la politica dovrà avere per lo sviluppo della Regione. Le infrastrutture, ha spiegato il consigliere regionale, sono il solo futuro della Valle di Susa; l’unico strumento di progresso. Il presidente Chiamparino ha fatto una relazione sulla necessità della crescita piemontese in un sistema europeo e internazionale che grazie alla ferrovia può sviluppare. Chiamparino ha concluso l’intervento con l’esportazione a seguire la vocazione torinese verso l’estero, una zona di passaggio necessaria per la stessa esistenza della Regione.