Assemblada Occitana Valadas: evento “Una casa, una bandiera Occitana” Edizione dedicata a Gelí Grande

occitana

VALSUSA  – Il 24 giugno, in occasione della festa di San Giovanni Battista, festività molto sentita in occitania l’Assemblada Occitana Valadas propone la terza edizione dell’evento una casa, una bandiera Occitana.

LA BANDIERA OCCITANA

Spiegano gli organizzatori. “Questa edizione la vogliamo dedicare a Gelí Grande, grande uomo politico nella grande occitania prematuramente scomparso lo scorso 10 gennaio. Lanciamo a tutti l’invito a esporre una bandiera o comunque un segno con la nostra bandiera, la bandiera Occitana! Dobbiamo difendere la nostra lingua, la nostra cultura e la nostra terra dimostrandole attaccamento e amore. Un modo per dimostrare amore alla cultura e alla lingua Occitana, oltre a praticarla nel quotidiano e insegnarla ai nostri figli crediamo che dobbiamo anche non aver paura di dichiararlo pubblicamente con l’esposizione della bandiera Occitana dalle nostre case. Il 24 giugno difendi il tuo essere occitano! Il 24 giugno esponi la bandiera Occitana”.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

WWW.LAGENDANEWS.COM

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.