Crea sito

Alla Sagra del Canestrello di Vaie, la filiera Bio: tema di un convegno sul prodotto locale Antonio Ferrentino, presidente Città del Bio, farà il moderatore

CanestrelliCanestrelli

VAIE – Nell’ambito della festa paesana della Sagra del Canestrello sabato 13 maggio presso la Sala degli Specchi nel Centro Sociale Primo Levi a Vaie partire dalle 9,45 si svolgerà un incontro a tema sul prodotto. I relatori. Parteciperanno all’incontro Ezio Merini, Sindaco di Vaie, Giorgio Ferrero, Assessore regionale all’Agricolura, ceh parlerà delle opportunità legate alla terra. Fabrizio Galliati, Presidente Coldiretti Torino, illustrerà il ruolo delle associazioni di categoria; Michele Mellano, Direttore Coldiretti Torino, parlerà dell’assistenza tecnica e Iacopo Barone porterà la sua testimonianza di giovane imprenditore. Seguirà un dibattito moderato dal consigliere regionale Antonio Ferrentino, Presidente nazionale Città del Bio.

IL BIO

Ferrentino specifica perchè si è voluto organizzare l’incontro. “Da anni, la Sagra del Canestrello di Vaie, registra un interesse ed una partecipazione che va ben oltre il territorio valsusino. Le produzioni di eccellenza del nostro comparto agroalimentare sono sempre più un’occasione per creare o rafforzare nuova occupazione e recupero produttivo di aree agricole– dice FerrentinoL’Amministrazione comunale di Vaie in collaborazione con Città del Bio, ritiene importante organizzare un momento di approfondimento sulla possibilità di determinare occasioni per favorire, anche in Valle di Susa, nuova imprenditoria giovanile nel settore agroalimentare“.

IL CANESTRELLO

I canestrelli sono dei deliziosi e friabili biscotti spolverati di zucchero a velo. Tipici della Valsusa. Presentano numerose versioni. Noi vi proponiamo la versione più diffusa, i canestrelli liguri, piccoli frollini molto friabili dalla caratteristica forma di fiore con bucato al centro. La versione piemontese prevede invece l’utilizzo di farina di nocciole nell’impasto. I canestrelli si realizzano con ingredienti molto semplici (farina, burro, zucchero a velo, uova), la loro particolarità è l’utilizzo del tuorlo sodo nell’impasto. I canestrelli sono ottimi da gustare a colazione, a merenda o in ogni momento della giornata, provate a farli in casa magari come da regalare in graziose confezioncine.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!