Al Ferrari di Susa si fa palestra grazie all’Evolution Una positiva esperienza di attività sportiva

Susa, Istituto Tecnico FerrariSusa, Istituto Tecnico Ferrari

SUSA – Al Ferrari di Susa si fa palestra grazie all’Evolution. “Mens sana in corpore sano” cioè  mente sana in un corpo sano, così insegnavano a scuola. Proprio in un Istituto Scolastico, il Ferrari di Susa, oggi si sono svolte delle lezioni particolari. Gli istruttori della Palestra segusina Evolution sono stati chiamati dagli insegnanti  per un’attività sportiva dedicata  l’autodifesa personale. I materassi in cortile, i tappeti di protezione e via con i guantoni ad imparare le prime mosse della box e il karate. “Per noi è stata una bella esperienza – ha detto Fabio Dolce della Evolution- l’attività per i ragazzi per promuovere la pratica sportiva nei più giovani fa bene a loro e anche a noi“. Lo spirito collaborativo è nell’associazione che gestisce la palestra che promuove ed aiuta a mantenersi in forma fin dai giovani. Un connubio ben riuscito tra scuola e palestra che probabilmente avrà altri momenti comuni, sempre all’insegna dello sport e della forma fisica…per avere poi una mente sana.

LO SPORT A SCUOLA

Lo sviluppo di abilità motorie di base fin da bambini rappresenta una risorsa culturale. Il cui contributo assume un valore formativo che si connette a quello delle altre discipline nel favorire i processi di apprendimento. Maturazione della personalità, socializzazione e crescita come soggetti attivi. Le Linee guida dell’UE sulle «Azioni politiche raccomandate nel quadro del sostegno di un’attività fisica favorevole alla salute». Come evidenzia la Commissione europea Educazione fisica e sport a scuola in Europa. Hanno rilevato la necessità di incrementare l’attività fisica tra i giovani e i giovanissimi, in considerazione della concomitante diffusione di stili di vita sedentari e dell’obesità. Secondo queste linee guida fino all’80% dei ragazzi in età scolare fa attività fisica esclusivamente a scuola. Mentre dovrebbe praticarla almeno in forma moderata un’ora al giorno. Lo stesso orario assegnato all’educazione fisica.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!