Al Castello di Susa arriva la Pop Art, una collezione artistica di rottura La mostra sarà visitabile negli orari di apertura fino al 26 settembre

SUSA  – Al Castello di Adelaide di Susa arriva Art Pop firmata da E20inscena. L’allestimento nasce dalla volontà di portare nei saloni del Castello una collezione artistica di rottura, lontana dal contesto. Vicina e immediata alla realtà sociale attuale. La ricerca stilistica effettuata dagli artisti costringe oggetti quotidiani e immagini iconiche a riplasmarsi con uno spirito nuovo, simbolico ed iconico; una destrutturazione del contesto d’appartenenza. La nascita della Pop art negli anni Cinquanta aveva rivoluzionato il mondo artistico staccandosi dalle produzioni astratte e ponendo l’accento sulla serialità delle produzioni e dato vita ad un nuovo modo di intendere il concetto di creatività. In un momento di ripresa sociale come quello attuale, agli artisti è stato chiesto di confrontarsi con questo movimento artistico, traducendo i suoi valori in un linguaggio contemporaneo.

IL POP

Che siano quadri o canzoni si tratta comunque sempre di opere POP, d’altronde voleva fare la pop star. I dipinti di Sabrina Madaro sono frammenti colorati di una narrazione pop che racconta una verità che appartiene all’Io dell’artista che si sdoppia, si rimoltiplica e si trasforma attraverso il gesto della propria mano sulla tela. Protagonista delle sue opere è l’Essere che si smarrisce e che ritrova la sua identità attraverso il potere unico dell’Arte. Attraverso pannelli decorativi Mukesh Rosso rielabora molteplici esperienze della sua vita, che si accavallano e stratificano, creando delle rappresentazioni, di per sé molto semplicissima, in realtà, frutto di un’assidua ricerca tecnica e culturale. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del Castello di Susa fino al 26 settembre: dal venerdì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Lettera, segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.