Crea sito

Teatro a Chiomonte: il ballo occitano di San Martino Sabato 9 novembre alle ore 21

chiomonte

CHIOMONTE – Si terrà a Chiomonte sabato 9 novembre alle ore 21 presso il teatro parrocchiale “Ca’ nostra” la prima edizione de “Ál bal ad San Martin”. Il ballo occitano di San Martino. A inaugurare la rassegna saranno i Folk en rouge, con l’organetto di Michela Manera e la fisarmonica di Fabio Rosso, che porteranno l’energia della buona musica occitana in alta valle. L’evento, organizzato dal gruppo volontari del teatro parrocchiale, dedica il nome al santo a cui in tempi antichi a Chiomonte era intitolata una grande fiera e la cui ricorrenza segnava la fine del calendario dei lavori agricoli.

LA FIERA DI SAN MARTINO

La fiera di San Martino era un momento di incontro, di aggregazione. Anche di scambio e anche un’occasione di festa. Da qui il nome del ballo, utilizzando, per la locandina, l’immagine del santo raffigurata all’interno del pilone detto appunto di San Martino in Regione Maddalena. In tempi antichi sorgeva un monastero. Per raggiungere il teatro, in Via Giaglione, 3, si può parcheggiare l’auto nelle piazze: Balp de Roche Brune (Municipio), della Chiesa, Colombano Romean, Via Assietta, D’Orlier, Giardini “G.A.Levis”, San Rocco. Per informazioni: 3474344586, 3204292768. Pagina Facebook “Teatro parrocchiale Ca’ Nostra
Chiomonte”. Le danze occitaniche, le danze tradizionali in uso nelle valli occitaniche d’Italia, sono, insieme alla lingua e alla religione. Un elemento fondamentale d’aggregazione per la comunità locale. Vengono ballate tuttora, prevalentemente nei territorî occitanici del Piemonte. Quindi in quasi tutte le occasioni festive, e sono ben conosciute anche fuori dai confini delle valli occitaniche italiane.