A Sant’Ambrogio una bella notte con “La battaglia delle Chiuse”, le immagini

pet 1

SANT’AMBROGIO – A Sant’Ambrogio si è svolta, dopo due anni di blocco per il Covid, la manifestazione storica “La battaglia delle Chiuse“. La rievocazione è ritornata in paese dopo che al suo posto l’anno scorso era arrivata la Festa longobarda, che si era tenuta in Piazza della Repubblica con i gruppi storici, intrattenimento e musica. Il programma ha previsto nel centro storico diversi luoghi da street food e l’inizio dello spettacolo alle 20. Ecco il volo del falconiere, il cabaret del giullare e la danza delle “Tribellisime”. Poi lo spettacolo del fuoco e il corteo dal Paschè. Il grande spettacolo si è concluderà con la rievocazione della Battaglia delle Chiuse.

LO SPETTACOLO DELLA BATTAGLIA DELLE CHIUSE A SANT’AMBROGIO

L’amministrazione ha coinvolto nella realizzazione dello spettacolo all’interno della festa “Voci antiche”, un gruppo di cittadini di Sant’Ambrogio, che con entusiasmo e voglia di condivisione, hanno aderito al progetto, sotto la supervisione, esperta  professionale e coinvolgente di Beppe Gromi ed Elisa Ribichini, i quali hanno gestito il laboratorio teatrale nel corso degli ultimi mesi ed hanno scritto e diretto la rievocazione che si terrà sul sagrato della chiesa. La rievocazione storica rivisitata in forma di performance teatrale, si è collocata all’interno di una suggestiva e magica cornice medievale, che ha visto Sant’Ambrogio, per un giorno, viaggiare nel tempo fino al 773.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

para condove 1