Via Francigena in Valsusa: un finanziamento della Compagnia di San Paolo Nell’ambito della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura

SUSA – Il progetto “La Via Francigena in Valsusa: voci e luoghi per un turismo esperienziale” ha superato, insieme ad altri venti, la prima fase del bando “In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori” della Fondazione Compagnia di San Paolo e ottenuto i finanziamenti previsti, pari a 72.000 euro.  Nell’ambito della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura, mira alla valorizzazione culturale e creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta rendendoli più fruibili e attrattivi per le persone che li abitano e per i turisti, in una prospettiva di sviluppo sostenibile sia sociale sia economico.

IL PROGETTO

Si propone, in particolare, di valorizzare il patrimonio artistico culturale diffuso di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta per creare opportunità di crescita culturale, sociale ed economica per i territori; favorire e accrescere il valore delle reti territoriali e tematiche; favorire sviluppo e turismo sostenibile, che promuovano la conoscenza delle culture locali, nel rispetto dell’ambiente e dei sistemi di vita delle comunità. Il progetto in Valsusa prevede uno sviluppo pluriennale per il territorio e le attività turistico-culturali lungo tutta l’asse della Via Francigena in Valle ed è frutto della collaborazione tra Unione Montana Valle Susa, Unione Montana Alta Valle Susa, Unione Comuni Olimpici Via Lattea, Turismo Torino e Provincia, Val Susa Turismo, Via Francigena, Fondazione Teatro Piemonte Europa e Itinerari in Musica.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.