Crea sito

Valsusa: stato di massima pericolosita’ per gli incendi boschivi E' vietato dare fuoco agli arbusti in giardino

Incendio (Centro Meteo Piemonte CMP)

VALSUSA – Dal giorno 30 dicembre in Valsusa è stato di massima pericolosita’ per gli incendi boschivi. Sono vietati su tutto il territorio regionale l’accensione di fuochi o bruciare il materiale vegetale in terreni boscati, pascolivi o cespugliati a partire da una distanza inferiore a 100 metri. E’ proibita anche l’accensione di fuochi per attività turistiche ricreative in aree attrezzate.

E’ VIETATO DISPERDERE MOZZICONI DI SIGARETTE

In Valsusa per evitare l’innesco di incendi boschivi sono vietate anche tutte le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio.  E’ proibito accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare i metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producono faville o brace, accendere fuochi d’artificio. Non si può fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile. In generale bisogna evitare di compiere ogni operazione che può creare pericolo mediato o immediato di incendio. Per finire è necessario non bruciare residui di potatura o altri materiali vegetali, a qualsiasi distanza dai boschi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!