Crea sito

A Valgioie il tenore Fulvio Oberto incanta il pubblico in una notte stellata In località Trucetti di Valgioie un concerto en plein air

Valgioie, il tenore Fulvio Oberto

VALGIOIE – Un sabato sera con la “più grandiosa scenografia che si possa vedere” come diceva l’astrofisica Margherita Hack  e lassù sul balcone naturale sulle due valli e sui laghi di Avigliana in località Trucetti di Valgioie, per un’eccezionale esibizione musicale in notturna. Protagonisti del primo atto del festival, in questo lungo weekend, l’Orchestra Sinfonica Amatoriale Italiana (OASI), diretta dal maestro Paolo Fiamingo, il Casale Coro, insieme ai solisti lirici Fulvio Oberto, padrone di casa, Emilio Marcucci, Irene Favro, Ombretta Macchi e Maria Ermolaeva.

Il tenore Fulvio Oberto protagonista

E così andato in scena per la prima volta le montagne e le piazze dell’alta Val Sangone la rassegna di musica sinfonica e operistica. Cinque le date, dal 6 al 15 luglio, tutti en plein air, ad eccezione dell’apertura tra le mura della Sacra di San Michele, compongono il calendario della prima edizione di Stelle della Valle: un festival che vede attori l’Unione Montana Val Sangone, primi fra tutti i Comuni di Valgioie e Coazze che ospitano quattro appuntamenti, in collaborazione con Teatro Regio, Regione e Piemonte dal Vivo.