Tra Caselette e Almese la passeggiata ecologica in frazione Grangiotto Camerletto Sono stati trovati ingenti quantità di rifiuti di ogni tipo

CASELETTE – Si é svolta la passeggiata ecologica in collaborazione tra il comune di Caselette e quello di Almese per pulire la frazione Grangiotto Camerletto dai rifiuti abbandonati lungo la strada. I cittadini di Caselette con l’accompagnamento delle associazioni AIB ed Alpini sono partiti dal lato di Caselette. poi si sono incontrati a metà strada con i volontari di Almese. Successivamente è stata bonificata la zona di incrocio tra la Statale 24. Sono stati trovati ingenti quantità di rifiuti di ogni tipo: televisori, forni, estintori, pneumatici, addirittura scarponi da pattinaggio su ghiaccio. Infine alberi di Natale e purtroppo tantissima plastica. La mattinata si è poi conclusa con il passaggio di alcuni ragazzi delle scuole di Caselette presso gli esercizi commerciali per lasciare materiale informativo.

PER IL TERRITORIO

Racconta il sindaco Pacifico Banchieri. “Una bella giornata ecologica nella quale sono stati riempiti decine di sacchi che con gli ingombranti sono stati poi raccolti dai camion dell’Acsel per esser portati in discarica“. Grande partecipazione per questo evento che denota la sensibilità e il senso civico dei caselettesi. Spiega Giorgio Martini consigliere delegato. “Il grande lavoro fatto denota però purtroppo che c’è una grande quantità di rifiuti anche dove spesso, passando in macchina, non lo vedevamo. In molti posti camminando ti accorgevi della plastica sentendo lo scricchiolio sotto i piedi. Queste giornate sono quindi importanti non solo per l’innegabile lavoro di pulizia ma anche di educazione ambientale. Quello che si spera è l’innesco di un effetto volano virtuoso, con un ritorno al senso civico e una consapevolezza che possiamo fare qualcosa, senza dover aspettare qualcosa e qualcuno”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.