Crea sito

A teatro a Bardonecchia la complessa storia di Jesse Owens Rassegna messa in scena dall’Accademia dei folli

Teatro a Bardonecchia(foto Gian Spagnolo)

BARDONECCHIA – A teatro a Bardonecchia. Con lo spettacolo teatrale “JC: la storia di Jesse Owens”. Si è conclusa mercoledì 31 luglio al Palazzo delle Feste la trilogia.  Lo sport a teatro, rassegna messa in scena dall’Accademia dei folli, compagnia di musica e teatro, in collaborazione con il Comune di Bardonecchia. Nell’ambito di Bardonecchia Scena 1312, il ricco calendario culturale estivo di musica e teatro. Al Palazzo delle Feste ecco due spettacoli,: domenica 28 con “Le vittorie imperfette” e poi mercoledì 31 con lo spettacolo dedicato alla complessa storia di Jesse Owens.

Bardonecchia, Palazzo delle Feste

L’ACCADEMIA DEI FOLLI

A teatro a Bardonecchia, apprezzata dal pubblico l’interpretazione di Gianluca Gambino, nei panni di, James Cleveland Owens, detto Jesse. Il forte velocista e lunghista statunitense. Noto per la sua partecipazione ai Giochi Olimpici di Berlino 1936. Vinse ben quattro medaglie d’oro nell’atletica leggera. Quella del salto in lungo, anche grazie ai suggerimenti, del forte atleta tedesco Luz Long, suo principale rivale per il successo, di cui divenne amico. La regia dello spettacolo, su testo di Cristiano Ragab, è stata curata da Carlo Roncaglia. Sul palco al pianoforte, direttore artistico dell’Accademia dei Folli, che al termine ha ringraziato i presenti e li ha invitati ad assistere ai numerosi spettacoli in calendario ad agosto.