Crea sito

Bardonecchia, un viaggio alla riscoperta dei grandi protagonisti degli anni Sessanta Sabato 6 luglio alle 21 al Palazzo delle Feste

Bardonecchia, Palazzo delle Feste

BARDONECCHIA – Le indimenticabili sonorità degli anni ’60 sono protagoniste, sabato 6 luglio, del nuovo appuntamento di Scena 1312, rassegna di musica-teatro della Città di Bardonecchia – curata da l’Associazione Estemporanea e Accademia dei Folli – che torna con 20 appuntamenti estivi dopo il successo dell’edizione invernale. Sul palco del Palazzo delle Feste di Bardonecchia, alle ore 21, salgono i QuattroQuarti, quartetto vocale composto da Davide Motta Frè, Paolo Dolcet, Martina Tosatto e Luisa Arneodo, con il concerto Quei meravigliosi anni ’60, un viaggio musicale alla riscoperta dei grandi protagonisti, italiani e non, di un decennio memorabile. Un fermento musicale come quello degli anni Sessanta è stato infatti irripetibile in Italia, invasa dal ciclone Beatles e dai Juke Box.

IL CONCERTO

Un tuffo con “pinne fucile ed occhiali” in un periodo in cui i cantautori muovevano i primi passi, le vacanze e la Seicento erano il sogno di milioni di italiani, le gemelle Kessler ci facevano sospirare con le loro lunghe gambe e la rivalità tra Equipe 84 e Rokes era proverbiale. Intanto, in America Martin Luther King aveva un sogno ma il Vietnam incombeva; i giovani ballavano i lenti e serviva un gettone telefonico se l’innamorato di turno era distante dalla fidanzata. I successi e i cantanti di quel periodo sono ancora ben radicati nella memoria di tutti noi: gli intramontabili brani di Edoardo Vianello, Mina, Beatles, Equipe 84, Nada, Little Tony e tanti altri, cantati a quattro voci, vengono intervallati dal racconto di aneddoti dell’epoca, per uno spettacolo che lega a doppio filo musica e storia.