Susa: la bellissima esposizione di presepi dal mondo Dall'8dicembre al 6 gennaio

 

SUSA – A Susa presepi piccoli e grandi, italiani ed europei, indiani e poi africani, canadesi ed eschimesi nell’Ufficio del turismo. Ci sono quelli in legno, in ferro e carta, anche uno fatto con le foglie di una pianta. Uno piccolo è nello schermo di un telefonino, c’è quello Playmobil e quello della Kinder Ferrero. Presepi e presepi, tanti, belli e ricchi di fantasia. Una collezione di presepi, quella proposta nella a Susa davvero ammirevole e tutta da vedere. Ci sono alcune natività che destano particolare curiosità, come ad esempio, quella dentro una lampadina o quella tutta in ebano scolpita a mano. Per chi volesse vedere l’esposizione sarà presente fino al 6 gennaio, per arrivarci bisogno andare in Piazza della Repubblica o seguire la stella. Vi compaiono tutti i personaggi e i luoghi della tradizione: la grotta o la capanna, la mangiatoia dov’è posto Gesù bambino, i due genitori, Giuseppe e Maria, i magi, i pastori, le pecore, il bue e l’asinello e gli angeli. La statuina di Gesù Bambino viene collocata nella mangiatoia alla mezzanotte tra il 24 e il 25 dicembre.

Presepi_dal_mondo

 

IL PRESEPE

Il presepe è una rappresentazione della nascita di Gesù, che ha avuto origine da tradizioni medievali; inizialmente italiana, l’usanza di allestire il presepio è diffusa oggi in tutti i paesi cattolici del mondo. Le prime fonti per la raffigurazione del presepe sono i 180 versetti dei Vangeli di Matteo e di Luca, cosiddetti “dell’infanzia”, che riportano la nascita di Gesù avvenuta al tempo di re Erode, a Betlemme di Giudea, piccola borgata ma sin da allora nobile, perché aveva dato i natali al re David. Molti elementi del presepe, però, derivano dai Vangeli apocrifi e da altre tradizioni, come il protovangelo di Giacomo. Il presepe tradizionale è una complessa composizione plastica della Natività di Gesù Cristo, allestita durante il periodo natalizio; vi sono presenti statue formate di materiali vari e disposte in un ambiente ricostruito in modo realistico.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.