Susa: la 12ª Giornata del Patrimonio Archeologico della Valsusa Sabato 18 settembre

SUSA – Sabato 18 settembre si terrà la 12ª Giornata del Patrimonio Archeologico della Valsusa che vedrà coinvolta Susa. Si tratta di un’occasione unica per scoprire la storia e il patrimonio della Valsusa. Nella Città di Susa, in particolare, la Giornata sarà ricchissima di eventi. Ecco il programma. Visite guidate al Museo Diocesano e alla mostra «Il Rinascimento europeo di Antoine de Lonhy». Poi visite guidate alla scoperta del patrimonio archeologico della città di Susa. Le passeggiate alla scoperta del centro storico partiranno davanti all’ingresso del Museo Diocesano di Susa e termineranno al Castello.Visite guidate straordinarie al Castello, in compagnia di Enrica Calabria, archeologa conservatrice delle collezioni museali.

LA SERA

Alle ore 21: «Tra pestilenze e carestie», visita teatralizzata itinerante. Partenza dalla Chiesa del Ponte e arrivo al Convento di San Francesco facendo tappa in cortili, vicoli e luoghi di interesse culturale non sempre aperti al pubblico. Ad accompagnare le attrici di E20inscena, Roberta Belforte, Maria Occhiogrosso e Chiara Porcu, ci saranno i ragazzi dell’Istituto Musicale Somis. Ad eccezione delle visite al Museo Diocesano, tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. Date le norme vigenti, per poter prendere parte alle visite guidate e allo spettacolo teatrale itinerante è obbligatoria la prenotazione (castellosusa@gmail.com oppure 3409346762, anche via WhatsApp). A tutti i partecipanti verrà chiesto di esibire il Green Pass.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.