Susa: il Distretto del Commercio c’è, si struttura in città e pensa già al futuro Ci sono già progetti e finanziamenti attivi, i commercianti saranno parte attiva

SUSA – È stato presentato questa mattina, lunedì 9 maggio, il Distretto del Commercio di Susa. A vedere le parti attive sembra davvero che dopo tanto tempo qualcosa sia cambiato a Susa. I due capofila sono il Comune di Susa e l’Ascom. Con loro le attività del turismo e della cultura con la Pro Susa, il FAI Valsusa, Tesori d’arte e l’Ufficio del Turismo. Quindi l’editoria e pubblicistica con il settimanale La Valsusa e il quotidiano online L’Agenda e altri. Un gruppo che unisce le attività di Susa che fa rete in un distretto che avendo un solo comune da gestire potrà capitalizzare al massimo tutte le risorse.

IL DISTRETTO DEL COMMERCIO A SUSA

Ha spiegato il vice sindaco Giorgio Montabone che ha la delega al commercio. “Abbiamo unito le imprese e le formazioni sociali sotto l’insegne del Distretto. La forza di questo progetto è guardare per la città fuori dalla città con importanti finanziamenti regionali. La valorizzazione delle risorse di cui dispone il nostro territorio e il loro progressivo aumento sono lo scopo di questa iniziativa. I primi punti sono la riqualificazione urbana attraverso l’arredo e il turismo si prossimità”. Il vicesindaco ha ringraziato il capo della Polizia Locale Marco Massavelli che ha seguito l’iter del progetto.

I PROGETTI DEL DISTRETTO

Per Ascom sono intervenuti la presidente Fabrizia Ferrarini e Fabrizio Bolla che hanno spiegato. “Il Distretto Urbano del Commercio di Susa ha una visione degli interventi prioritari. Si andrà da una campagna di sensibilizzazione agli acquisti nelle attività locali, l’attivazione di canali digitali e come la rigenerazione delle aree urbane ad alta densità commerciale. Poi c’è la valorizzazione delle eccellenze locali per fidelizzare e le politiche per il riuso dei locali sfitti, affinché non restino vuoti e non si crei desertificazione commerciale. Poi la strutturazione di servizi per l’utenza locale e i visitatori e la progettazione di attività“. A breve partiranno gli impegni del Distretto che pare di capire sia uno dei meglio strutturati di tutta la Valsusa.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.