Smat illumina di arancione le fontane di Piazza CLN a Torino a sostegno delle politiche di tutela delle donne Il colore è quello scelto dalle Nazioni Unite come simbolo di un futuro senza violenza.

Smat ha aderito alla giornata dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, accogliendo l’invito della Città di Torino, rivolto ad enti, aziende ed associazioni, a partecipare alla campagna di sensibilizzazione promossa dall’Onu a sostegno delle politiche di tutela delle donne.

L’azienda ha aderito all’iniziativa operando sulle fontane del Po e della Dora in piazza CLN, scelta avvenuta in virtù del loro essere opere rappresentative della città ma anche del loro significato allegorico: un uomo e una donna, entrambi distesi su due basamenti di marmo, a formare una solida coppia.

In particolare la fontana del Po è stata illuminata con led di colore arancione; colore scelto dalle Nazioni Unite come simbolo di un futuro senza violenza.

In occasione della giornata del 25 novembre anche i locali pubblici della sede aziendale di corso XI Febbraio saranno illuminati di colore arancione.