“Sicuri sul sentiero”: la giornata nazionale del CAI e del Soccorso Alpino L'importanza dell'autoresponsabilità di ogni frequentatore

condove ville

TORINO – Torna in presenza “Sicuri sul sentiero”, la giornata nazionale che Club Alpino Italiano e Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico dedicano alla prevenzione degli incidenti tipici della stagione estiva in montagna. Ci si soffermerà in particolare sulle escursioni, sulla percorrenza dei tratti attrezzati e sull’arrampicata, richiamando l’importanza dell’autoresponsabilità di ogni frequentatore.

SICURI SUL SENTIERO IN 13 REGIONI

La manifestazione è fissata per domenica 19 giugno con decine di iniziative sulle montagne di 13 regioni, con le quali Cai e Cnsas intendono, attraverso un’adeguata informazione, accrescere negli amanti delle Terre alte la consapevolezza dei rischi e dei limiti personali nella frequentazione dell’ambiente montano.

LA MONTAGNA E I SENTIERI

«La montagna è un ambiente straordinario, da frequentare e da conoscere in modo lento e interessato, ma non bisogna mai dimenticare i pericoli insiti nelle sue stesse caratteristiche, che sono conseguenza in primis delle condizioni meteorologiche e della morfologia del territorio», afferma il Presidente generale del Cai Antonio Montani. «A questi si aggiungono la scarsa preparazione, l’equipaggiamento inadeguato, la disattenzione e l’imprudenza che può avere chi la approccia per le prime volte. Per questo il Cai è impegnato costantemente nel promuovere la prevenzione e la responsabilità personale dei singoli escursionisti».

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.