Scontri No Tav in Valsusa: la denuncia dei sindacati di Polizia dopo l’attacco degli anarchici Diversi agenti sono stati feriti oggi negli scontri a Giaglione e Chiomonte

CHIOMONTE – I sindacati Polizia FSP Polizia di Stato e SIULP denunciano quanto avvenuto presso il cantiere Tav in Valsusa. Un gruppo di attivisti No Tav ha, oltre che attaccato il cantiere, impedito la libera circolazione sull’Autostrada A32 obbligandone la chiusura. Il messaggio inviato tramite social da Eugenio Bravo, segretario del SIULP. “Oggi è successa una cosa gravissima in Vasusa. Un poliziotto è stato colpito da un razzo in pieno volto che si è incastrato tra la visiera e la maschera antigas. Il razzo è poi esploso e si è ferito alle gambe. Qui ci sono dei banditi, scellerati assassini. Perché attentano alla vita dei poliziotti. Il SIULP dice basta. La vita dei poliziotti è più importante della Tav in Valsusa stessa”. Il comunicato di FSP Polizia di Stato. “Ancora una volta per difendere gli interessi di tutti i cittadini abbiamo subito diversi feriti presso il cantiere dell’alta velocità in Valsusa”.

DELINQUENTI DA TUTTA EUROPA

Continua il comunicato. “Avevamo già diverse volte segnalato la pericolosità di alcune zone del cantiere che sono un invito al tiro al bersaglio per i violenti nei confronti delle forze dell’ordine. Abbiamo bisogno di difenderci e di avere strumenti come i proiettili di gomma che possano essere di contrapposizione ai lanci di sassi e razzi che invece possono creare danni molto più seri nei confronti dei Poliziotti. Sono evidenti le immagini di quanta violenza mettano i manifestanti che dietro la parvenza della libertà di espressione e della tutela dell’ambiente ambiscono solo a colpire le forze dell’ordine quale loro sport preferito Abbiamo contezza che la Tav è un richiamo per tutti i delinquenti anarchici d’Europa che vengono qui a sfogare il loro odio su chi rappresenta l’ordine, lo Stato e il vivere civile. Non possiamo più accettare quanto accade da oltre dieci anni”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.