Sci, al coach della Nazionale Femminile francese Fabrizio Martin il premio “Gli Allenatori – Montagnedoc” 2024

Sci Martin

TORINO – Sci, al coach della Nazionale Femminile francese Gianfranco Martin il premio “Gli Allenatori – Montagnedoc” 2024.

IL PREMIO “GLI ALLENATORI – MONTAGNEDOC” 2024

È andato al coach cesanese Fabrizio Martin il premio “Gli Allenatori – Montagnedoc” 2024 promosso dal gruppo Montagnedoc nell’ambito dell’evento che si tiene da alcuni anni alla Cascina Marchesa di corso Regina Margherita a Torino. Dopo esperienze a livello di Sci Club, di Comitato FISI Alpi Occidentali e di squadre nazionali italiane, da quattro anni Fabrizio Martin lavora per la Federazione francese, seguendo soprattutto il settore dello Slalom femminile. Fabrizio ha guidato la crescita tecnica ed agonistica di atlete transalpine pronte ad affacciarsi in Coppa del Mondo: da Doriane Escane a Clarisse Breche, da Marion Chevrier a Marie Lamure, da Caitlin McFarlane a Chiara Pogneaux.

IL MIGLIOR TECNICO

Il premio Montagnedoc 2024 per il miglior tecnico è invece stato assegnato ad Andrea Viano, originario di Sauze d’Oulx, attualmente preparatore atletico della squadra svizzera di Coppa del Mondo per quanto riguarda lo Slalom: un team che annovera atleti del calibro di Loïc Meillard, Daniel Yule, Luca Aerni e Ramon Zenhäusern. Anche Viano ha una precedente esperienza con le squadre nazionali italiane per quanto riguarda le discipline tecniche. Paolo De Marchis, già Sindaco di Oulx e insegnante di matematica all’Istituto di Istruzione Superiore Des Ambrois di Oulx, è invece il personaggio dell’anno, a cui è stato assegnato il premio intitolato al maratoneta Valerio Arri (il primo vincitore di una medaglia olimpica per l’Italia alle Olimpiadi di Anversa del 1920).

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.