Sauze d’Oulx: l’arte del famoso artista torinese Felice Vellan alla fermata del bus Il Comune si è poi fatto carico della tinteggiatura dell’area

SAUZE D’OULX – Quando prendere il bus diventa un tuffo nell’arte. A Sauze d’Oulx arrivano gli affreschi d’antan nelle pensiline di servizio del trasporto pubblico locale. L’idea è venuta ad Alessandro Perron Cabus di ABC Group che l’ha proposta all’Amministrazione Comunale. Che ha subito condiviso l’iniziativa come conferma l’assessore Giorgio Giordana. “Quando Alessandro ci ha illustrato la sua idea di riqualificare una pensilina della fermata del bus con dipinto artistico l’abbiamo subito accolta con favore. Grazie a questo intervento, che viene finanziato da ABC Group, Sauze d’Oulx vedrà il completo restyling di una fermata strategica per residenti e turisti: quella di viale Genevris”

A SAUZE

“Siamo poi particolarmente grati che il soggetto individuato sia l’immagine d’epoca del famoso artista torinese Felice Vellan, che è anche l’autore del celebre affresco dell’Alpino sulla facciata del rifugio Ciao Pais. Per la pensilina di viale Genevris è stata individuata come soggetto la famosa corriera rossa d’antan. L’affresco è poi stato dipinto magistralmente da Johnny Quence. Il Comune si è poi fatto carico della tinteggiatura dell’area attorno. Come Amministrazione Comunale ringraziamo quindi Alessandro Perron Cabus per questo dono artistico alla nostra stazione turistica”.

L’ARTISTA

Felice Vellan seguì per breve tempo i corsi serali di nudo e di ornato dell’ Accademia Albertina, intanto iniziando, giovanissi­mo, la collaborazione con disegni e caricature ai periodici umoristici torinesi del tempo. Seguì gli orientamenti di Pollonera e di Stratta e fu allievo del Guarlotti. Compì nel 1907 l’esordio di una continuativa presenza alla Promotrice delle Belle Arti di Torino, comparendo poi anche alle mostre del Circolo degli Artisti, qui dimo­strandosi infaticabile e inimitabile promotore delle varie iniziative del sodalizio, del quale divenne consigliere e vice presidente. Non mancò di prendere parte alle Esposizioni della Società degli Amici dell’ Arte, alle Mostre della Caricatura e dell’Umorismo, alle Mostre della Montagna.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!