Crea sito

Sant'Ambrogio e il Moncenisio d'antan con un profumo di resina Venerdì 9 febbraio alle ore 21 a San Rocco

S.AMBROGIO – Venerdì 9 febbraio a Sant’Ambrogio presso la cappella sconsacrata di San Rocco dietro la Chiesa Parrocchiale, sarà proiettato il film di Luigi Cantore “Profumo di resina“, tratto dall’omonimo romanzo di Fabrizio Arietti.

La trama

La vicenda, ambientata per gran parte in Valle di Susa, si svolge in un periodo di cento anni dalla fine dell’Ottocento tra la Francia e l’Italia per concludersi in Germania nel 1996. Due ragazzi appassionati di storia, dopo il ritrovamento delle piastrine di riconoscimento di due soldati coinvolti nella seconda guerra mondiale, scoprono sconcertanti verità e dopo commoventi colpi di scena smentiscono convinzioni ormai assodate da cinquant’anni.