Salbertrand, Chiomonte, Giaglione e Susa: un patto con l’Osservatorio TAV Valsusa I quattro sindaci con richieste e propositi da realizzare sul territorio

CHIOMONTE – Il Presidente dell’Osservatorio per la realizzazione della Nuova Linea TAV Valsusa Torino-Lione Calogero Mauceri nel pomeriggio del 21 aprile ha incontrato i Sindaci di Salbertrand Roberto Pourpour, Susa Piero Genovese, Giaglione Marco Rey e Chiomonte Roberto Garbati. L’incontro, che si è svolto nella sala Consiglio Comunale di Chiomonte, su specifica e congiunta richiesta dei quattro sindaci, ha avuto come principale obiettivo l’istituzione di un tavolo di coordinamento per monitorare la situazione dei cantieri.

LA TAV IN VALSUSA

I quattro sindaci, all’inizio del 2020, hanno formalizzato un accordo finalizzato a scambiare esperienze e competenze ed a rendere sinergiche le azioni di interazione con Telt, la Regione e gli organismi sovra comunali, evitando dispersioni e scarsa efficacia. Questo per salvaguardare la salute, i beni comuni e assicurare lo sviluppo tempestivo, armonico e sostenibile dei rispettivi territori. Nel corso dell’incontro i sindaci hanno segnalato al Presidente l’esigenza di attuare quanto previsto dal Patto per il Territorio e affrontare problemi insoluti. Si parla di spostamento varco, assicurare il mantenimento dei servizi e delle prestazioni sociali. Poi favorire la formazione e l’occupazione locale e ridurre nei centri urbani il traffico di mezzi da e per il cantiere. Infine riqualificare il patrimonio immobiliare per dare ospitalità al personale proveniente da fuori area.

L’OSSERVATORIO E I SINDACI

Si parla di destinare tempestivamente i residui 56 milioni di Euro delle opere di accompagnamento, relativi alla tratta transfrontaliera, per la realizzazione di progetti di sviluppo del territorio, in coerenza allo studio Smart Susa Valley. Il presidente dell’Osservatorio, dopo aver preso buona nota di quanto rappresentato dai quattro sindaci, ha illustrato la positiva esperienza, relativa alla realizzazione del terzo valico di cui è Commissario di Governo, da cui si possono trarre interessanti spunti rispetto al metodo ed ai contenuti degli accordi. IMauceri ha infine sottolineato l’importanza dei territori attraversati dalla TAV Valsusa e condiviso con i sindaci alcuni presupposti per una proficua collaborazione, assicurando loro la sua disponibilità ad incontri sistematici, con visite ai diversi cantieri, per meglio e più prontamente contribuire alla soluzione delle specifiche problematiche territoriali correlate all’esistenza di cantieri di notevole rilevanza e di durata pluriennale.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.