Rivoli si trasforma in un grande laboratorio en plain air per Trucioli d’Artista Dal 25 al 27 maggio appuntamento con i professionisti del legno

Rivoli, via Piol

RIVOLI – Dal 25 al 27 maggio il centro storico di Rivoli si trasforma in un grande laboratorio a cielo aperto per ospitare tantissimi professionisti dell’intaglio. Per la 23esima edizione di Trucioli d’Artista, Rivoli torna a vestire i panni di musa ispiratrice per scultori provenienti da tutta Italia, e non solo. Per tre giorni piazza Martiri della Libertà, dalle 10 alle 19, ospita scultori e professionisti dell’intaglio, con gli amanti del legno e della scultura che potranno assistere dal vivo alla creazione delle opere di artisti e artigiani.

La manifestazione rivolese, forte di una fama ormai consolidata, è un punto di riferimento per gli appassionati del settore, ma soprattutto per gli artisti che concorrono. Gli scultori in gara, infatti, dimostrano la loro bravura sfidandosi a colpi di originalità ed estro, cosi da un semplice tronco grezzo daranno forma ad un’opera d’arte per contendersi i premi in palio. Quest’anno approdano a Rivoli anche nuovi professionisti che non hanno mai partecipato all’evento.

Il tema di quest’anno è “Il Viaggio tra realtà e fantasia” per celebrare importanti opere letterarie nell’anno in cui si ricordano alcuni anniversari dei loro autori, come “Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie”, “Viaggio al centro della terra”, “Ventimila leghe sotto i mari”, “Il giro del mondo in ottanta giorni” e “Don Chisciotte della Mancia”, lasciando agli scultori la possibilità di ispirarsi a uno o più dei testi citati. L’estrazione dei tronchi e delle tavole in cirmolo avverrà alle 9,30 di venerdì 25 maggio e il concorso avrà inizio subito dopo, alle 10.

La giuria, composta da alcuni critici, maestri e studiosi d’arte, assegnerà due premi, uno sarà invece dato dal vero protagonista di Trucioli d’Artista, il pubblico, attraverso il concorso “Vota la scultura”: gli spettatori potranno indicare un vincitore compilando un talloncino da ritirare e imbucare nelle urne del Punto Info di piazza Martiri, in palio regali e buoni sconto che verranno estratti tra tutto il pubblico votante durante la premiazione.

Un ultimo premio, infine, sarà deciso dagli scultori in gara che avranno la possibilità di votarsi tra di loro. Domenica 27 maggio le sculture realizzate durante il concorso saranno esposte in piazza Martiri della Libertà alle 17,30, mentre alle 18,30 spazio alla premiazione delle opere vincitrici e a quella del concorso “Vota la scultura”.

Intaglio del legno