Rivoli, i contributi a fondo perduto alle microimprese rivolesi danneggiate dal Coronavirus L’amministrazione comunale ha disposto uno stanziamento di 50.000 euro

Rivoli, il MunicipioRivoli, il Municipio

RIVOLI – Pubblicato a Rivoli l’avviso publico per l’erogazione dei contributi a fondo perduto alle microimprese rivolesi danneggiate dal,’emergenza economica e sanitaria legata al Coronavirus. L’avviso pubblico è dunque in esecuzione della deliberazione di giunta comunale numero 119 del 21 maggio per l’erogazione di contributi a fondo perduto alle microimprese di Rivoli danneggiate dall’emergenza economica e sanitaria da Covid-19. L’amministrazione comunale ha così disposto uno stanziamento di 50.000 euro a favore delle microimprese con sede operativa nel territorio comunale. L’importo verrà erogato a fondo perduto nella misura massima di 500 euro in relazione al numero di istanze pervenute.

IL CONTRIBUTO

Il contributo a fondo perduto è cumulabile con le altre misure contributive ed agevolazioni emanate su scala nazionale e regionale. Al fine di fronteggiare l’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da COVID-19 ed è inteso a fornire un sostegno finanziario ai piccoli operatori economici nel settore del commercio di prossimità. La scadenza dell’avviso è l’11 giugno alle ore 24.00. È possibile scaricare il pdf  del modulo della domanda al link. Il modulo di domanda editabile è da compilare, stampare ed inviare alla pec del Comune. In caso di firma digitale non è necessario allegare la copia del documento di identità.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!