Reano: arriva Topotoma, il roditore che insegna l’etica ai bambini e aiuta i commercianti Questo nuovo progetto educativo insegnerà ai bambini a migliorare il mondo e sosterrà i produttori locali

Topotoma

REANO – Reano: arriva Topotoma, il roditore che insegna l’etica ai bambini ed aiuta i commercianti. Topotoma è uno splendido progetto, nato quasi per caso. Nel febbraio 2020, tre reanesi, davanti ad un piatto di spaghetti, hanno avuto un’ispirazione. Quella di creare un topo che insegnasse valori positivi ai bambini, per un mondo migliore. Questi tre signori sono il grande giornalista e poeta Ermanno Eandi, il dentista, ma scrittore per passione Giuseppe Casetta, e l’arredatore e illustratore Silverio Edel. Ermanno Eandi è deceduto nel maggio 2020, ma gli altri due fondatori hanno deciso di andare avanti con il progetto. Hanno quindi creato la società GINSVE s.r.l, dai nomi delle loro due figlie, Ginevra e Sveva. Questo per ribadire l’aspetto centrale dei bambini in questa iniziativa.

IL PROGETTO

Questo progetto educativo è destinato ai bambini dai 6 ai 14 anni. Prevede una collana di dieci libri ricchi di illustrazioni. Verranno venduti nelle librerie e nelle edicole. A breve verrà pubblicato il primo volume, composto da 4 favole. Sono inoltre previsti giochi educativi e delle storielle che verranno pubblicate sul sito internet www.topotoma.it. Sullo stesso sono già presenti diversi giochi scaricabili gratuitamente. Le storie sono state scritte da Ermanno Eandi e Giuseppe Casetta. Le illustrazioni sono a cura di Silverio Edel. I racconti verranno tradotti anche in inglese. Iniziativa molto importante, perché in un mondo globalizzato è giusto che i bambini imparino le lingue fin da piccoli. Periodicamente una storia verrà pubblicata sul sito www.italiachecambia.org all’interno della rubrica “Una Favola può fare”. La prima, “Topotoma e la nevicata”, è stata pubblicata il 26 gennaio.

TOPOTOMA E I SUOI AMICI

Il protagonista dei racconti è Topotoma, un simpatico roditore che insieme ai suoi amici, insegna ai bambini valori positivi. Attraverso le sue avventure i giovani lettori impareranno a rispettare il prossimo, gli animali e le piante, mangiare sano e scoprire l’ambiente che li circonda. Il topino si chiama così perché ha una grande passione per le tome. Vive nei pressi di un ponte di pietra millenario ed è molto gentile. Ama le passeggiate in montagna e il cibo sano. Ha sempre un atteggiamento positivo ed è disponibile ad aiutare gli altri.  Non ha l’auto e non usa cellulari e computer. Ognuno dei suoi amici ha una particolare caratteristica. Diavoletto combina birbonate agli uomini che trattano male gli animali. Tometta ama il ballo e le passeggiate nei boschi. Tupun ama leggere i libri in biblioteca e viaggiare. Nerotopo, dalla pelle scura, è generoso, mentre Dahu è un animale che sta per estinguersi per via dei cambiamenti climatici. Tutti valori importanti, che i bambini devono imparare e se possibile, trasmettere ai genitori. Solo così possiamo migliorare il nostro mondo.

IL SOSTEGNO AI COMMERCIANTI

A fianco al progetto educativo, sarà creato un e-commerce, il quale sul sito di Topotoma darà visibilità ai produttori del territorio. L’obiettivo è quello di diffondere tra i bambini un’alimentazione naturale, biologica e a chilometro zero. Il nuovo brand comprenderà formaggi, succhi di frutta biologici, miele, ma anche magliette ed indumenti. Tutti prodotti a Reano e dintorni. La naturopata Maria Frasca avrà un’apposita rubrica, dove spiegherà a genitori e bimbi la giusta alimentazione.

LA COLLABORAZIONE CON IL COMUNE

Il progetto è in stretta collaborazione con il Comune di Reano. In particolar modo con l’Assessore Giuseppe Morra, uomo da sempre impegnato nella preservazione e sponsorizzazione del patrimonio naturalistico, culturale ed artistico locale. È stato grande promotore del progetto “Strada Reale dei Vini” e a lui si deve l’apertura al pubblico del Museo della Cappella della Pietà. Una delle favole sarà ambientata proprio a Reano, nello splendido castello. Il 21 giugno 2022 si terrà in contemporanea in tutta Italia un grande evento legato ai formaggi gialli.  Sarà cofinanziato dal Ministero della Cultura e ci saranno conferenze e degustazioni. La manifestazione vedrà la partecipazione del Comune di Reano e del progetto Topotoma.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Testo di Andrea Carnino. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!