Quarta dose di vaccino anti Covid in Piemonte: partiti 94mila SMS di convocazione Obiettivo vaccinare entro maggio tutto coloro che possono già ricevere il secondo “booster”

TORINO – Sono quasi 24 mila le quarte dosi di vaccino anti Covid fatte finora in Piemonte alle categorie autorizzate a livello nazionale. Si tratta principalmente di persone immunodepresse su cui la somministrazione della 4a dose è già iniziata a fine febbraio. Dalla settimana scorsa invece, dopo il via libera al secondo booster per over80, ospiti Rsa e fragili over 60 con specifiche patologie, è partita la convocazione via sms per coloro che hanno già maturato i tempi per ricevere la 4ª dose. Ad oggi sono già stati inviati 94 mila sms, in particolare quasi 76 mila per gli over 80 e oltre 18 mila per i fragili over 60.

VACCINO ANTI COVID IN PIEMONTE

L’obiettivo è terminare entro maggio le quarte dosi di tutti coloro che possono già riceverla. Parallelamente è partita anche la somministrazione nelle RSA, dove si procede in modo diretto, con personale interno o con le squadre delle Asl.

NELLE ASL

Lo ha comunicato il Presidente della Regione Piemonte facendo tappa alla RSA Carlo Alberto di Torino, dove sono in corso le somministrazioni delle quarte dosi agli ospiti della struttura attraverso le squadre vaccinali dell’Asl Città di Torino.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

WWW.LAGENDANEWS.COM

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.