Crea sito

Presentato a Condove il trailer del docufilm “Noi siamo i figli della Monce” del regista Luigi Cantore Sabato scorso 18 maggio la presentazione pubblica del progetto presso il salone della biblioteca comunale di Condove

CONDOVE – Sabato scorso 18 maggio nel salone della biblioteca comunale Margherita Hack di Condove si è tenuta la presentazione pubblica del docufilm sulle Officine Moncenisio intitolato “Noi siamo i figli della Monce. Storia e storie di una fabbrica-paese del Novecento”, la cui uscita è prevista per il mese di aprile 2020.  E’ opera del regista e videomaker valsusino Luigi Cantore, collaboratore del Valsusa Filmfest, che in anteprima ha proiettato il trailer del docufilm, anche per avviare la campagna di crowdfunding che ne permetterà la realizzazione. La campagna di raccolta fondi diretta avverrà con cassette posizionate in alcuni punti e locali di Condove, mentre la campagna di crowdfunding avverrà sulla pagina internet di “Produzioni dal Basso”.

LE OFFICINE MONCENISIO HANNO SCRITTO UNA PAGINA IMPORTANTE DELLA STORIA VALSUSINA

Le Officine Moncenisio, protagoniste del progetto, hanno scritto una pagina molto importante non solo della storia condovese, ma valsusina. Hanno contribuito a una svolta epocale dell’economia della valle e hanno scandito la vita di molte famiglie di lavoratori. Le Officine Moncenisio, già Società Anonima Bauchiero, sono state infatti un’industria meccanica molto nota in Italia per la costruzione di veicoli ferrotranviari, ma anche attiva in numerosi settori dell’industria manifatturiera per i trasporti. Le Officine Moncenisio hanno percorso tutti i grandi eventi del Novecento italiano: la Grande Guerra, l’occupazione delle fabbriche, il fascismo, la seconda Guerra Mondiale e la Resistenza, la ricostruzione ed il boom economico, fino alla crisi degli anni ’70. Fondata nel 1906 per iniziativa di Fortunato Bauchiero, l’azienda hanno caratterizzato per decenni il panorama di Condove, sia dal lato urbanistico, sia sociale, fino al fallimento, avvenuto nel 1977.

UN DOCUFILM PER NON DIMENTICARE

Lo scorso 30 marzo si è svolto il casting del docufilm che ha visto l’affluenza di decine di persone, molte delle quali sono ex dipendenti delle Officine Moncenisio che hanno contribuito con documenti e ricordi di lavoro e di vita. Il docufilm “Noi siamo i figli della Monce. Storia e storie di una fabbrica-paese del Novecento di Cantore vuole dunque essere una importante testimonianza di questa realtà industriale, con filmati d’epoca, interviste, testimonianze orali e fiction, affinché non ne vada perduto il ricordo.