Pian del Frais spaccato in due: salta l’accordo tra il Comune di Chiomonte e la Dedalo L'amministrazione investirà più 3 milioni e mezzo di euro

chiomonte pian del fraischiomonte pian del frais

chiomonte

CHIOMONTE – Si è concluso con un nulla di fatto il preliminare di accordo tra il Comune di Chiomonte e la Dedalo sul futuro comune degli impianti al Pian del Frais. Il sindaco Roberto Garbati va avanti per la sua strada. Ecco dunque che verranno realizzate due nuove seggiovie. Si chiameranno Frais-Sauzea e Scoiattolo. A queste si aggiunge la seggiovia Chiomonte-Pian del Frais. Oltre agli impianti il Comune metterà mano alla messa in sicurezza piste. Entro gennaio del 2021, da qui a due mesi, ci sarà il via libera alle gare d’appalto. Per formalizzare il mancato accordo il Comune ha inviato ala società Dedalo la formale comunicazione di decadenza dell’accordo. Si è così conclusa ogni trattativa relativa o connessa all’accordo già a decorrere dal primo ottobre. I “Punti di intesa preliminari relativi alla compravendita di impianti sciistici privati del Frais” vanno in fumo. Il Comune si porta avanti ed ha già formato il personale d’esercizio. Otto persone sono abilitate al funzionamento e la sicurezza degli impianti.

E I PRIVATI?

Dunque la stazione del Pian del Frais è adesso spaccata in due. Da una parte il Comune con le risalite da Chiomonte e nel comprensorio e i privati dall’altra. La società che fa capo a Marco Cerutti, storica famiglia della gestione degli impianti di risalita, ad agosto aveva annunciato una prossima riapertura. Allo stato delle cose rimane con la gestione di due skilift molto datati ma a norma, apparecchi d’innevamento artificiale e l’uso delle piste. Questi ultimi due andranno verosimilmente a dividersi tra i due soggetti. Anche sui contributi regionali sull’innevamento è prevedibile una divisione. Il futuro del Frais di delinea con un futuro che prevede, con facilità, la futura gestione privatistica delle strutture pubbliche.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!