L’inaugurazione della nuova sede della CRI di Rivoli in via Lipari Domenica 2 ottobre alle ore 15,30

RIVOLI – L’inaugurazione della nuova sede della CRI di Rivoli in via Lipari. (Comunicato CRI).

LA NUOVA SEDE DELLA CROCE ROSSA A RIVOLI

Divise rosse, muri bianchi, attesa ed emozione per l’inaugurazione della nuova sede della CRI di Rivoli. Domenica 2 ottobre alle ore 15,30 in via Lipari 5. Il Comitato di Croce Rossa di Rivoli si prepara per una giornata di festa e celebrazione, si inaugurerà la nuova sede del Comitato in via Lipari, insieme al personale dipendente ed ai 350 volontari. La ex scuola Collodi messa a disposizione dalla Amministrazione Comunale di Rivoli, è la terza “casa” per la Croce Rossa rivolese.

LA NUOVA SEDE

Nata nel 1975 in due stanze in via Nuova Collegiata a Rivoli, davanti a cui i primi volontari posteggiavano l’unico mezzo inizialmente presente, l’associazione si è poi spostata in Viale Beltramo, dove è cresciuta ed ha ampliato le sue attività aprendo nel 1997, una ulteriore succursale presso il comune di Grugliasco. Inaugurata successivamente nel 2008, dopo lo spostamento nei nuovi locali messi a disposizione dalla Amministrazione Comunale in Borgata Lesna nella quale attualmente, sono operative tre ambulanze e due autovetture.
Nel 2020 poi, in piena pandemia, i volontari si sono trasferiti nei locali ancora in fase di ristrutturazione di via Lipari.

UNO SPAZIO IMPORTANTE

L’importante intervento di ristrutturazione ha trasformato le vecchie aule, creando uffici, dormitori, sale logistiche e magazzini. L’inizio della pandemia ha rallentato i lavori, completati all’epoca solo all’80%, ma non ha fermato i volontari. Durante il periodo pandemico, infatti, i locali hanno accolto medici ed infermieri provenienti da diverse regioni di Italia. Ad oggi il Comitato vanta la presenza di 350 volontari e di 27 dipendenti; negli spazi esterni all’edificio stazionano 13 ambulanze e 8 mezzi attrezzati anche per il trasporto disabili. Dall’inizio dell’anno sono stati completati più di 11000 servizi tra emergenza 118, trasporti di pazienti in dialisi e trasporti interospedalieri in convenzione con ASL TO2, TO3 e Ospedale Mauriziano. A questi si aggiungono le assistenze sanitarie ad eventi pubblici e privati e le attività dell’area sociale, come ’assistenza alle persone meno abbienti con distribuzione viveri e farmaci, e l’assistenza notturna alle persone senza fissa dimora.

LA RISTRUTTURAZIONE

Sono in programma l’introduzione del presidente Luca Vercellino ed interventi da parte del Sindaco di Rivoli Andrea Tragaioli e degli ex presidenti del comitato. A seguire verrà scoperta una targa sulla facciata della nuova sede come riconoscimento del contributo della Fondazione Magnetto, il cui supporto finanziario ha contribuito all’ultimazione dei lavori di ristrutturazione; la signora Aurora Magnetto sarà nominata Madrina della Croce Rossa di Rivoli. Seguirà un ringraziamento alla signora Paola Bellezza della CPM Spa di Beinasco per la donazione al Comitato di una nuova ambulanza con barella bariatrica. Nei locali della nuova sede e negli spazi esterni saranno allestite due esposizioni fotografiche: una illustrerà la storia del Comitato attraverso stampe di fotografie storiche e manifesti; l’altra sarà incentrata sulle attività degli ultimi anni ed il difficile periodo della pandemia.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.