Invasione dell’Ucraina: per cosa sta la Z sui carri armati della Russia? Z sui carri armati della Russia: significato, ipotesi e origine del simbolo esibito dai soldati russi

(ph Sergei Malgavko)

La lettera Z compare da giorni su alcuni carri armati della Russia. Il significato di questo simbolo, che qualcuno ha inizialmente scambiato per un 2, è ancora ignoto. Ma le ipotesi sono tante, soprattutto perché la Z è diventata, tra i fautori dell’aggressione della Russia all’Ucraina, un simbolo di supporto alla guerra. Lo è stato per la deputata Maria Butina, che l’ha indossata sulla sua giacca in Parlamento, ma anche per il ginnasta Ivan Kuliak, che l’ha disegnata sulla sua canottiera in una competizione in Qatar, mostrandola sul palco accanto a un atleta ucraino, e per questo scatenando feroci polemiche.

Z RUSSIA: SIGNIFICATO

La prima ipotesi accreditata, dal momento che nell’alfabeto russo la Z non esiste, è che sia in realtà un 3. Il suono corrispondente alla Z latina è indicato infatti in cirillico dalla lettera З, molto simile al numero 3: per qualcuno quella Z potrebbe quindi rappresentare la Trinità. Secondo altri, in modo molto più lineare, quella Z servirebbe a rendere visibili dall’alto i carri armati russi, per evitare il fuoco amico. Una terza ipotesi ritiene che quella Z potrebbe stare per la traslitterazione in alfabeto latino di za pobedy (“per la vittoria”) – cosa confermata anche dal governo russo – mentre per altri significherebbe zapad (“ovest”), riferendosi all’avanzata dell’esercito russo proprio in quella direzione. In ultimo, c’è chi ha pensato che la Z si riferisca all’iniziale del nome del presidente ucraino Zelensky, mostrando la volontà dei russi di intimorirlo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.