Crea sito

Il Parco dei Laghi di Avigliana: “Attenzione non bisogna dare pane ai cigni” Si tratta di animali prettamente erbivori

(foto Daniela Bodoira)

AVIGLIANA – Il cigno reale è un uccello acquatico appartenente alla famiglia Anatidae, molto apprezzato per l’eleganza e la bellezza. Ha grandi dimensioni, il maschio può pesare oltre 10 kg ed avere un’apertura alare di 2,75 metri, il piumaggio è bianco candido negli adulti, il becco è arancione con estremità e parte inferiore parzialmente nere, zampe nere. Gli esemplari osservati di recente sui Laghi di Avigliana non si possono ritenere selvatici a tutti gli effetti.

ATTENZIONE A DARE PANE AI CIGNI

Un lago, uno specchio d’acqua su cui si possano incontrare i cigni diventa subito speciale per il turista. È facile attirarli con un po’ di pane secco ed avvicinarli, ma ricordiamo che si tratta di animali prettamente erbivori, che si nutrono di piante acquatiche, di erbe e talvolta di foglie. Il pane secco o altri cibi che esulano dalla loro dieta possono diventare estremamente dannosi per la loro salute, senza dimenticare che li rende dipendenti dall’uomo disabituandoli  a reperire il cibo in modo autonomo in natura e talvolta troppo confidenti…cosa che può diventare pericolosa sia per loro che per l’uomo.