Il ministro Zangrillo con il consigliere Ruzzola per i problemi delle alte valli del Piemonte

LUSERNETTA – Il ministro Zangrillo con il consigliere Ruzzola per i problemi delle alte valli del Piemonte.

INCONTRO ZANGRILLO RUZZOLA CON GLI AMMINISTRATORI DELLA VAL PELLICE

Si è svolto nella palestra del piccolo comune di Lusernetta un importante incontro politico con la presenza del ministro della pubblica amministrazione Paolo Zangrillo organizzato dai circoli di Forza Italia del pinerolese e dal consigliere regionale Paolo Ruzzola. Con loro il senatore Roberto Rosso. I temi dell’incontro sono stati sostanzialmente dedicati al tema dell’amministrazione di piccole comunità di montagna, alle loro risorse umane e all’organizzazione più complessa del rapporto tra piccoli comuni e lo Stato. “Siamo qui per dimostrare che Forza Italia c’è ed è presente sul territorio sempre, non solo per chiedere voti, ma per confrontarci, cercare soluzioni e, grazie alla numerosa squadra di governo piemontese, ben cinque ministri, far sentire la nostra voce a Roma” così Ruzzola durante la presentazione degli ospiti.

IL TERRITORIO

Ci sono poi state interessanti interventi da parte degli amministratori della Val Pellice e del pinerolese che hanno rappresentato le esigenze e le istanze. S’è parlato di elezioni comunali, con incarichi a sindaci e assessori, della cronica mancanza di segretari comunali e delle finanze con comuni che non hanno più risorse da investire. Così una “fotografia” dei comuni, moltissimi sotto i 300 abitanti, organizzati con un sistema volontaristico e ormai al collasso con pochissime prospettive. Un quadro non semplice sul quale ci sono stati precisi interventi. Il ministro Zangrillo ha spiegato la sua azione verso l’applicazione di leggi e norme che già esistono ma che devono trovare applicazione. Poi della difficoltà di semplificare e ridare energia al comparto pubblico che ha comunque delle eccellenze che devono essere valorizzate. Ha poi concluso Ruzzola: “Tra i piccoli comuni e il governo centrale c’è la Regione che ha un ruolo importantissimo di legame, avere rappresentanti che vivano il territorio è fondamentale“.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.