Crea sito

Il libro “Moncenisio, storia e storie” di Pierangelo Chiolero Storia del regio architetto e misuratore Amedeo d'Harcourt

Moncenisio, la PostaMoncenisio, la Posta

MONCENISIO – Ecco il libro di Pierangelo Chiolero dal titolo: “Moncenisio, storia e storie“. E’ un viaggio sulle strade e i sentieri del colle, tra borgate e genti, colori e profumi. Passaggio al Moncenisio. Storia del regio architetto e misuratore Amedeo d’Harcourt e dei marrons della val Cenischia. In un susseguirsi incalzanti di eventi, a volte drammatici a volte esilaranti, si intrecciano le esperienze di un giovane. Adolescente si trova proiettato in un mondo adulto che lo forma e lo plasma. Fa da sfondo quel rinnovamento culturale e sociale conosciuto come Illuminismo. Che concorrerà a dare vita alla Rivoluzione francese. Con l’intervento di Napoleone Bonaparte e l’annessione del Piemonte alla Francia, l’architetto d’Harcourt verrà coinvolto nella progettazione della Route Impériale. La strada carrozzabile sulle Alpi, destinata a migliorare le comunicazioni, ma che purtroppo segnerà la fine del lavoro dei marrons e l’azzeramento delle economie dei paesi montani.

ALTRI LIBRI SUL MONCENISIO

Più recenti, ma non meno interessanti. Il primo libro è “Le valli del Moncenisio: guida escursionistica“, a cura del Gruppo ricerche cultura montana, del Centro documentazione alpina, 1992. Poi “La strada del Moncenisio e l’ospizio. La ferrovia Fell. La galleria ferroviaria del Fréjus”, di Mario Barberis da Segusium. Quindi “La ferrovia del Moncenisio ed il sistema Fell ad aderenza artificiale” di Enrico Pieri di Susalibri. Poi “Moncenisio in guerra” di Mauro Minola di Susalibri. Analogamente “Moncenisio mon amour”, con testi di Mauro Carena e foto di Claudio Allais e traduzione in francese di Christiane Fundone-Allemand Editrice Morra. Infine “Moncenisio in cartolina: 1899-1930” di Fabrizio Arietti con prefazione di Giorgio Jannon delle Arti Grafiche San Rocco.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!