Il leader della Lega Matteo Salvini lunedì forse al cantiere Tav di Chiomonte La visita non è ancora confermata

CHIOMONTE – Il leader della Lega Matteo Salvini lunedì forse al cantiere TAV Torino-Lione di Chiomonte. L’intenzione è di visitare tutti i cantieri più importanti in Italia per marcare l’interesse della prosecuzione dei lavori in tutta la penisola. Un interesse politico che vuole porre in tutta evidenza la differenze su questi temi con gli altri partiti che sostengono il governo di Mario Draghi. Non è sicuro l’arrivo del segretario della Lega in Valsusa. Tutto è ancora incerto ma probabile. Nel febbraio del 2019, Salvini, salì a Chiomonte come Ministro dell’Interno in contrapposizione con il Movimento 5 Stelle che componeva la maggioranza in quel periodo. Sotto la neve Salvini fu accolto dalle maestranze e dai dirigenti di TELT. Un tour all’interno del tunnel esplorativo che diventerà a lavori ultimati galleria di servizio.

A CHIOMONTE

Lunedì è probabile una visita al cantiere“. Spiega la senatrice della Lega Marzia Casolati. “I lavori della TAV Torino-Lione sono in stato di avanzamento costante e saranno terminati come da programma. E’ un progetto indispensabile per il Piemonte e tutta l’Italia. La Lega è da sempre favorevole ai lavori e alle soluzioni studiate per il territorio valsusino. Che il nostro segretario federale salga in Valle è una buona notizia e da il segno anche politico del cambiamento radicale del Movimento 5 Stelle che su questo tema ha cambiato totalmente atteggiamento. La visita non è ancora stata confermata e lo sarà sicuramente nelle prossime ore”. Salvini potrà visitare il nuovo cantiere, più ampio di quello  che vide due anni fa e pronto per i nuovi interventi futuri.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale You Tube L’Agenda.