Il formaggio Cevrin di Coazze in TV a Geo su RaiTre giovedì 29 marzo 2016 Giovedì 29 marzo protagonista Azienda Agricola dei Fratelli Lussiana

COAZZE – Coazze e il suo pregiato formaggio Cevrin saranno tra i protagonisti di una puntata, quella di giovedì 29 marzo, nella trasmissione di RaiTre Geo. In video ci sarà l’Azienda Agricola dei Fratelli Lussiana con il formaggio valsangonese. Il Cevrin di Coazze viene prodotto in alpeggio da marzo a settembre con il latte di capre di razza camosciata per il 40% circa e per il 60% con latte di vacche di razza Barà, in forme del diametro di circa 18-20 cm e un’altezza di circa 6-7 cm. Il gusto particolare di questo formaggio è dato dal particolare mix di erbe aromatiche di cui le capre camosciate si nutrono in altura, fra le altre: il biancospino, la rosa canina, il sorbo, il lampone ed il sambuco, La sua produzione ha ripreso vigore dopo il riconoscimento del prodotto come Presidio Slow Food ed è classificato come “Prodotto agroalimentare tradizionale della Regione Piemonte. Ogni anno nel mese di ottobre si svolge a Coazze la Festa Rurale del Cevrin di Coazze.

IN MONTAGNA

Tre ore di diretta quotidiana in compagnia di Sveva Sagramola e del fotografo naturalista Emanuele Biggi. Protagonista indiscussa la natura: da salvare e rispettare, ma anche da conoscere meglio nella sua ricchezza e nei suoi pericoli. In onda dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 18.25, e la domenica con le repliche tra le 8.30 e le 10.00. La conduttore Sveva Sagramola intervisterà Maria Lussiana, presidente del Consorzio del Cevrin di Coazze che ha l’attività in Borgata Fornello. La sua produzione ha ripreso vigore dopo il riconoscimento del prodotto come Presidio Slow Food ed è classificato come “Prodotto agroalimentare tradizionale della Regione Piemonte”. Ogni anno nel mese di ottobre si svolge a Coazze la Festa Rurale del Cevrin di Coazze.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.