Crea sito

Sestriere: batte il Cuore resiliente delle Alpi a Casa Olimpia Venerdì 6 dicembre interessante seminario

Sestriere Casa OlimpiaSestriere Casa Olimpia

SESTRIERE – A Sestriere batte il Cuore resiliente delle Alpi a Casa Olimpia. Far fronte alla crisi climatica in montagna: il lancio di Cuore resiliente. Venerdì 6 dicembre Casa Olimpia a Sestriere. Ospita il lancio del progetto dedicato alla resilienza e ai rischi idrogeologici del Piter Alte Valli-Cuore delle Alpi. Anche per Cuore resiliente, il quarto progetto che fa parte del Alcotra integrato tematico e Alte Valli Cuore delle Alpi. E’ arrivato il momento del “lancio”. Ovvero della presentazione ai cittadini e ai soggetti che saranno, direttamente e indirettamente, interessati al progetto.

A SESTRIERE

L’appuntamento è per venerdì 6 dicembre alle 10 presso casa Olimpia a Sestriere. Sarà l’occasione per conoscere gli obiettivi di Cuore resiliente. Il capofila è la Città metropolitana e di cui sono partner Syndicat du Pays de Maurienne, la Communauté de Communes du Briançonnais. Quindi la Communauté de Communes du Pays des Ecrins; il Gruppo di azione locale Escartons e Valli Valdesi. E la Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa di Torino.

IL TURISMO

Il progetto punta a rafforzare sicurezza e resilienza delle comunità delle Alte Valli, mettendo in rete competenze e soggetti rilevanti e definendo misure di mitigazione dei rischi naturali, in particolare quello idrogeologico, rafforzando la capacità del tessuto economico di prevenire il rischio e reagire agli eventi. Perciò, le azioni previste intervengono in primis su imprese (e lavoratori) della filiera turistica, principale comparto economico e veicolo dell’immagine dell’area all’esterno, coinvolgendo anche residenti e turisti, con azioni materiali e immateriali che aumentino conoscenza e capacità di prevenzione dei rischi.