Il Comune di Cesana Torinese scrive all’ANAS: “Il cantiere sulla Statale crea un danno gravissimo” L'Anas non ha comunicato a nessuno dei Comuni l'inizio del cantiere

CESANA TORINESE – Il Comune di Cesana Torinese e l’Unione di Comuni Olimpici Via Lattea scrivo all’ANAS sul cantiere stradale sulla Strada Statale 24 del Monginevro per lavori di ripristino del rivestimento dei muri di controripa. Lavori che stanno bloccando la strada in funzione del doppio senso di circolazione su unica corsia. Un semaforo che in questi giorni d’intenso traffico per l’alta Valle e la Francia sta complicando non poco la viabilità. Per questo motivo Roberto Vaglio e Maurizio Beria hanno scritto direttamente all’ANAS. “Anas segnala sul suo sito che il cantiere è relativo a lavori affidati 10 settembre del 2020 e con la previsione di termine il 20 agosto del 2021 ma che, all’aggiornamento odierno, sono realizzati al 21,6%. Come è dunque evidente i lavori non rappresentano eccezionalità e urgente necessità di messa in sicurezza. Sono interventi, per così dire, cosmetici. Il danno causato è invece gravissimo“.

IL TRANSITO BLOCCATO

Concludono da Cesana Torinese sui lavori all’altezza della frazione Fenils. “In questi giorni ferragostani il traffico da e per il valico è molto intenso e già ieri, all’apertura del cantiere con senso unico alternato regolamentato da semaforo, ha causato lunghe code con evidenti effetti negativi sul traffico turistico e commerciale. Aggiungo che Anas non ha comunicato a nessuno dei Comuni posti sull’asse della Strada Statale 24 24 a monte del cantiere la propria intenzione. Pertanto mi rivolgo a Lei affinché intervenga su Anas al fine di interrompere immediatamente il cantiere e riaprirlo in data posteriore al 25 agosto. Certo che, come di consueto, vorrà dare voce alle preoccupazioni dei Comuni“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.