Grugliasco: il Buono sospeso per bambini e alle famiglie in difficoltà L’offerta è libera e sarà destinata all’acquisto di giochi

GRUGLIASCO – Centri Diurni Anziani e Alzheimer Oasi della cooperativa sociale Il Margine lanciano il progetto Buono sospeso. In collaborazione con la Cojta Gruliascheisa, il Gruppo dei familiari Fare e Disfare e con il patrocinio del Comune di Grugliasco. Il buono è destinato ai bambini e verrà consegnato a tutte quelle famiglie del nostro territorio che si trovano in condizioni di difficoltà.

COME PARTECIPARE

È facile! Sarà possibile lasciare un buono spesa sospeso in alcuni negozi di Grugliasco aderenti all’iniziativa. L’offerta è libera e sarà destinata all’acquisto di giochi, abbigliamento per bambini, materiale scolastico. Il periodo identificato per la realizzazione del progetto è il mese di dicembre durante il quale i commercianti di Grugliasco, potranno erogare alcuni buoni acquisto anche grazie alla libera offerta dei cittadini. Alla fine del mese, i buoni saranno ritirati dagli operatori della Cooperativa, raccolti presso una sede identificata dall’Amministrazione e messa a disposizione per l’attività di distribuzione e consegnati alle famiglie bisognose anche con
l’aiuto di Cisap, Parrocchie, Caritas ecc.

DESTINATO AI BAMBINI DELLE FAMIGLIE

«Ringraziamo la cooperativa Il Margine e le famiglie del Centro Diurno l’Oasi – dichiarano Elisa Martino vicesindaco e assessore al welfare e Gabriella Borio assessore al commercio – per aver promosso questa bella iniziativa del “Buono sospeso” e i commercianti che aderiranno per permettere alla nostra comunità di fare un gesto di solidarietà verso le famiglie che sono più in difficoltà. Ogni dono fatto è prezioso, soprattutto quando fatto da e per la comunità». Per informazioni: oasi@ilmargine.it. Richiedi l’elenco degli altri negozi aderenti.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!