Gli alunni della Scuola Secondaria “D. Ferrari” dell’IC Avigliana nei progetti sportivi e nelle gare dei Campionati Studenteschi

AVIGLIANA – Gli alunni della Scuola Secondaria “D. Ferrari” dell’IC Avigliana nei progetti sportivi e nelle gare dei Campionati Studenteschi.

FERRARI A TUTTO SPORT

Anche quest’anno gli alunni della Scuola Secondaria “D. Ferrari” dell’IC Avigliana hanno potuto cimentarsi nei progetti sportivi e nelle gare dei Campionati Studenteschi. Sono infatti state proposte diverse attività finanziate dall’Amministrazione Comunale: per le classi prime orienteering con il Prof. Zappalà e, per le seconde, parkour in palestra e dragon boat presso Alago Mood con le Dragonesse. Le prime hanno inoltre preso parte alle attività di Baseball/Softball proposte dall’Associazione “Avigliana Bees”. Le terze, infine, hanno arrampicato sulla parete rocciosa adiacente alla scuola e in Liguria (3^A-B) con gli stessi istruttori del progetto scolastico. Da diversi anni, precisano gli insegnanti, la nostra scuola privilegia le attività motorie in ambiente naturale per la conoscenza e la valorizzazione del territorio aviglianese, anche in osservanza degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Grande merito va riconosciuto agli alunni che hanno partecipato alle gare di corsa campestre, prima a Condove e poi a Torino, e di atletica leggera, prima a Susa e poi nuovamente a Borgaretto.

LA PREMIAZIONE

La Dirigente Scolastica Dott.ssa Romana Guma, durante la cerimonia di premiazione tenutasi l’ultimo giorno di scuola, si è complimentata con tutti gli alunni. La consegna degli attestati di merito è stato un momento importante di riconoscimento per l’impegno profuso dagli atleti/studenti. Gli insegnanti di Scienze motorie, Prof.ssa Edoarda Clemente, Prof. Giacomo Pinsoglio e Prof.ssa Carlotta Ponteprino, si ritengono soddisfatti del lavoro svolto: “gli alunni hanno dimostrato di avere la giusta determinazione per il raggiungimento degli obiettivi preposti, allenandosi con impegno”. Gli insegnanti hanno inoltre sottolineato l’importanza che lo sport assume nel contesto educativo e non solo: “il potersi confrontare lealmente arricchisce e aiuta la formazione del carattere, nel rispetto di se stessi e degli altri”. Un ringraziamento particolare va alla Dirigente Scolastica, a tutti gli insegnanti, al personale di segreteria e alle famiglie che hanno collaborato e favorito l’attuarsi dei progetti. Inoltre, oltre al Comune che ogni anno finanzia i progetti del PTOF, si ringraziano il Prof. Zappalà, Luca Revello e l’Associazione “Dragonesse” di “Alago Mood”, l’ASD di atletica Avigliana For Fun nella persona del Prof. Gianluca Novello, Enrica e l’associazione Vallesusa, Marco e Teo dell’arrampicata e lo staff dell’Avigliana Bees.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.