Giaveno: lunedì 17 agosto riapre l’ufficio del Gruppo Smat Aperto esclusivamente su prenotazione

Giaveno Scuola GoninGiaveno Scuola Gonin

GIAVENO – A Giaveno da lunedì 17 agosto riapre l’ufficio del Gruppo Smat. Completamente normalizzato il servizio dello sportello di Torino che è accessibile con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 16,30 e il sabato dalle 8,30 alle 12,30. A seguito delle misure precauzionali adottate contro la diffusione del Covid-19, l’azienda ha invece modificato l’accesso agli sportelli decentrati, che sarà consentito esclusivamente agli utenti con prenotazione. SMAT ha infatti predisposto un servizio gratuito di prenotazione tramite Numero verde 800 010 010.

SMAT: NORMALIZZATO IL SERVIZIO DELL’UFFICIO UTENTI

Potranno recarsi allo sportello soltanto gli utenti che si sono prenotati e verranno serviti solo se muniti del codice di prenotazione e della documentazione necessaria per il servizio richiesto. Il servizio è già attivo per lo Sportello di Ciriè, aperto il venerdì, e per quello di Rivalta, aperto il martedì, esclusivamente per gli utenti con prenotazione. Gli altri sportelli decentrati saranno aperti esclusivamente su prenotazione con le seguenti decorrenze: Castellamonte da giovedì 13 agosto, Giaveno da lunedì 17 agosto, Chivasso da martedì 18 agosto e Ivrea da mercoledì 19 agosto.

LA RICHIESTA DELL’AMMINISTRAZIONE

L’amministrazione di Giaveno chiede la riapertura Sportello Smat Giaveno. Spiega il sindaco Carlo Giacone. “Questa situazione è fortemente penalizzante per gli utenti di Giaveno e della Val Sangone. Considerato che chi si rivolge agli sportelli è prevalentemente una popolazione anziana. Non riesce a sbrigare le pratiche in altro modo, ad esempio online, e sappiamo tutti essere la più esposta al digital divide. Ancor di più nelle valli alpine dove l’età media è più elevata rispetto ad altre zone del territorio. Si ricorda che in molte borgate delle nostre Valli, la connessione internet non raggiunge ancora tutta la popolazione, e infatti durante l’emergenza Covid questo tema è diventato dirimente anche per la politica nazionale. Si spera ci sia un’accelerazione al piano nazionale per la banda larga su tutto il paese“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!