Giaveno: la commemorazione dei partigiani della Divisione Campana si svolgerà in assenza di pubblico Domenica 25 ottobre con l'Associazione Nazionale Partigiani

GIAVENO – Si svolgerà domenica 25 ottobre a Giaveno in assenza di pubblico la commemorazione dei caduti dei partigiani della Divisione Campana. Gli uomini che hanno contribuito a liberare le nostre terre durante la Seconda Guerra Mondiale. Presso il Cimitero Monumentale del Capoluogo al Monumento Divisione Campana si svolgerà l’annuale cerimonia commemorativa in ricordo dei caduti e di quanti combatterono nella Divisione Campana. L’iniziativa è della Città di Giaveno e dell’A.N.P.I. Giaveno Val Sangone.

I PARTIGIANI

Tra i partigiani di Giaveno, in Valsangone, c’era appunto Felice Cordero di Pamparato. Nato a Torino nel 1919 fu ucciso a Giaveno nel 1944. E’ stato un partigiano italiano e morì impiccato dai fascisti con tre suoi compagni. Nato da una una delle più antiche famiglie del Piemonte studiò nel Reale Collegio Carlo Alberto di Moncalieri. Quindi si formò nel 120º Corso della Regia Accademia d’Artiglieria di Torino. Fu quindi destinato al 9º Reggimento artiglieria “Brennero” e conseguì la promozione a tenente nell’agosto 1942. Continuando il percorso formativo presso la Regia Scuola d’Applicazione.

I MARTIRI

Dunque combatté in Sicilia fino all’occupazione dell’isola meritandosi una proposta di medaglia d’argento. Alla dichiarazione dell’armistizio si trovava a La Spezia. Mise al sicuro la bandiera del Reggimento e raggiunse la famiglia a Coazze. All’inizio del 1944 si unì alla Resistenza dei primi partigiani della Val Sangone. Quindi prese il nome di battaglia “Campana”. Divenne poco dopo comandante di una brigata partigiana. Catturato il 7 agosto dai fascisti, fu impiccato con altri tre compagni ad un comune balcone, nella zona centrale di Giaveno. Ecco dunque a Giaveno, nel rispetto della norme anti Coronavirus, il ricordo della Divisione Campana.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!