Giaveno: in dono un televisore alla Scuola dell’Infanzia Giacinto Pacchiotti Una piccola cerimonia per la consegna del TV

golia - banner

GIAVENO – Enrico Valle, della Acla, ha risposto ad un’esigenza con un gesto di affetto per la città alla Scuola dell’Infanzia Giacinto Pacchiotti di Giaveno. L’imprenditore ha donato un televisore di ultima generazione per le attività educative rivolte ai bambini. “Ho deciso di donare questo televisore quando Fulvio Oberto, papà di Francesco mi ha parlato della necessità di questo ausilio per la scuola dell’Infanzia Giacinto Pacchiotti. Non mi sono tirato indietro perché conosco i sacrifici delle scuole paritarie e dei genitori. Oggi sono molto orgoglioso di questo gesto che mi da la possibilità di condividere con voi questo momento di gioia anche con tutto il personale della scuola“. Ha spiegato Valle. Alla consegna erano presenti la Direttrice Antonella Marchese le docenti e le educatrici della scuola di Giaveno.

INTERVENTI PER LE STRUTTURE

L’onorevole Daniela Ruffino, parlamentare e molto legata alle strutture scolastiche della sua città ha spiegato. “Per questa emergenza lo Stato, nel piano delle risorse, su sua specifica richiesta della Regione Piemonte ha trasferito risorse che poi sono passate ai Comuni. Per la città di Giaveno oltre 100 mila euro così adesso vengono erogate alle scuole paritarie, alle famiglie e ai baby parking. Un dovuto, ma non scontato, ristoro per le mancate rette“. Sempre sul tema scuola l’onorevole ha poi spiegato. “Ho rimarcato al Governo la necessità che venga dato il titolo abilitante a tute le docenti delle scuole paritarie”. L’ultimo ringraziamento è arrivato da un papà, Fulvio Oberto, che a nome dei genitori ha ringraziato Valle per la sensibilità. Una mattinata festa che ben conclude l’anno scolastico verso il prossimo che ci si augura finalmente nelle “normalità.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.