Fiera forestale “Boster”: la costruzione in pietra a secco

FIERA FORESTALE BOSTER IN VALSUSA

OULX – Fiera forestale “Boster“, bosco e territorio in Valsusa. Il 28-29-30 giugno a Beaulard di Oulx. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento per operatori di settore e appassionati con la 12ª edizione biennale della fiera forestale BOSTER, a Beaulard, frazione di Oulx, in Alta Valle di Susa. Boster, Bosco & Territorio, innovativo e unico nel panorama fieristico italiano, è l’evento dinamico ambientato in bosco che espone e mette in funzione macchine, attrezzature e accessori per l’esbosco, la prima lavorazione del legno, la manutenzione del territorio. Lungo il percorso di visita tutto all’aperto, vengono predisposte aree per permettere alle aziende espositrici di esprimere al massimo le potenzialità delle proprie attrezzature. Il visitatore ha così modo di vedere il meglio della meccanizzazione forestale al lavoro, verificare direttamente la resa delle macchine, fare confronti diretti e apprezzarne la capacità operativa grazie alle visite guidate curate dall’organizzazione. Boster è anche un’ampia rassegna di prodotti e servizi legati alle filiere che valorizzano il legno quale risorsa rinnovabile: dal bosco al riscaldamento ecologico per la casa ed il legno come materiale per il costruire ecosostenibile. L’evento Boster è quindi l’appuntamento da non perdere non solo per il mondo professionale, sempre attento all’aggiornamento tecnico, ma anche per i tanti appassionati che qui possono trovare le migliori attrezzature e accessori per il proprio hobby e conoscere tutte le opportunità legate alla valorizzazione della risorsa legno.

LA LAVORAZIONE DELLA PIETRA

Sabato 29 giugno verrà proposto un corso propedeutico per l’apprendimento delle tecniche base per la costruzione in pietra a secco. Avvalendosi delle antiche tecniche costruttive si ripristina l’efficienza di un muretto a secco ricostruendo la porzione crollata o pericolosamente spanciata. Dopo trenta minuti di formazione teorica nella tenda convegni, ci si trasferirà in cantiere per l’attività pratica. Il costo è di 60 euro inclusi il pranzo e la copertura assicurativa. Nella stessa giornata la tenda convegni ospiterà l’incontro di Regione Piemonte, AIEL (Associazione Italiana Energie Agroforestali) e IPLA “Il futuro è nelle tue mani: accendilo responsabilmente. Strategie di sviluppo, requisiti ambientali e socio-economici, incentivi regionali e buone pratiche, moderatore Davide Demichelis, giornalista e documentarista televisivo. Sempre nella tenda convegni, sarà la volta di “Catena di custodia PEFC, un confronto tra Italia e Francia” a cura del Consorzio Forestale Alta Val Susa e, a seguire, Replant proporrà la “Presentazione del progetto Cloudwood”. Domenica 30 giugno dalle ore 11 nella tenda convegni si discuterà di “Overtourism da risorsa a minaccia”, a cura di AUSF TO. Il turismo negli anni è evoluto e aumentato, trasformandosi, non troppo lentamente, da risorsa a problematica. La gestione del territorio ha una nuova sfida per il futuro. Strategie e ricerca per un futuro sostenibile e un turismo sostenibile.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.