Giaveno: domenica 30 giugno un’edizione straordinaria del Mercatino delle Pulci

A GIAVENO IL MERCATINO DELLE PULCI

GIAVENO – Giaveno: domenica 30 giugno un’edizione straordinaria del Mercatino delle Pulci. L’Associazione di Promozione Sociale Valsangone Turismo organizza domenica 30 giugno un’edizione straordinaria del Mercatino delle Pulci e dell’artigianato. Il mercatino, a cadenza mensile, rappresenta sin dal 1994 un consolidato appuntamento nel calendario giavenese dedicato agli amanti del vintage e dell’antiquariato: ogni edizione ospita circa un centinaio di stand posizionati sulle vie e piazze del centro cittadino. Questa nuova edizione si svolgerà con le consuete modalità e vedrà coinvolte dalle ore 8,00 e fino alle ore 18,00 Piazza Molines, Via Roma, Piazza San Lorenzo, Via Umberto e le piazze del centro storico alto. Sarà inoltre dato ampio spazio non solo a quadri, mobili e a piccoli elementi d’arredo, ma anche a capi d’abbigliamento e bijoux usati. In Piazza San Lorenzo, poi, l’area antistante l’ufficio turistico sarà occupata da bancarelle di artigianato: tante le creazioni handmade in vendita, ottenute dalla lavorazione di stoffa, sassolini, perline e legno. La data del 23 giugno è da considerarsi invece annullata a favore di questo appuntamento straordinario.

IN PIAZZA

Moltissimi sono i mercatini del riuso e del riciclo sparsi in Italia. È possibile prenotare uno spazio presso uno di questi dove poter mettere in vendita la propria merce. Solitamente viene fornito il gazebo e la luce mentre bisogna portare il tavolo, gli stand e le sedie. Condividere l’esperienza con un’amica renderà la vendita più divertente e anche meno costosa, dunque più conveniente. Ognuno di noi possiede circa 4mila euro di cose abbandonate in qualche angolo della casa. Sprecate. La prima opzione, quella preferibile, è donarle. La seconda, venderle.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.