Festa del Marrone di San Giorio: Emilio Re e Giovanna Giorda record da 1509 grammi con 50 castagne In Piazza Micellone “Mercato di campagna amica"

SAN GIORIO – Si è aperta ufficialmente la Festa del Marrone di San Giorio. Ieri la pesatura dei frutti per stilare la classifica dei raccoglitori. Emilio Re e Giovanna Giorda hanno vinto con i 1509 grammi di 50 frutti. Secondo posto per due cittadini di Villar Focchiardo: Francesco e Jolanda Maurino, con 1501, e podio completato da Bruno Nurisso con 1500. Oggi, sabato 23 ottobre in Piazza Micellone “Mercato di campagna amica”, dei produttori agricoli: genuinità e qualità a km 0. Presso Piazzale Centro Polivalente iscrizioni per il 22° Raduno Ape Piaggio e 17° Raduno Vespa Piaggio. Alle ore 11 partenza del corteo per le vie e borgate del Paese; al termine premiazione presso Piazzale Centro Polivalente.

 (ph Pro Loco San Giorio)

 

DOMENICA 24 OTTOBRE

Dalle ore 8 Mercatino dei prodotti agroalimentari tipici locali e artigianali per le vie e le piazze del Paese. A partire dalle ore 10 presso Campetto Sportivo in Piazza Micellone esibizione di danza, lezione a porte aperte a cura della Scuola di danza Show dance di San Giorio di Susa. A partire dalle ore 15 per la Festa del Marrone di San Giorio presso piazza Micellone distribuzione delle caldarroste a cura della Pro Loco di San Giorio di Susa. Pomeriggio in musica a cura della Società Filarmonica Concordia. Presso Piazza Micellone premiazione di tutte le gare rivolte alla valorizzazione del Marrone e consegna premio speciale in memoria di Renzo Durandetto.

castagne

MOSTRE

Presso Centro Polivalente Mostra dei frutti e delle composizioni che partecipano alla gara per la valorizzazione del marrone. Dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 16 domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.