Diario da Roma: la triste parabola di Forza Italia Milioni di elettori che ci hanno abbandonato

ROMA – Diario da Roma: la nomina del coordinatore regionale piemontese dei giovani di Forza Italia nulla aggiunge e nulla toglie alla triste parabola del partito. Si è premiata la fedeltà ai capi, non essendoci più posto in Forza Italia per il merito e la competenza. Il risultato della scelta di Ludovico Seppilli a coordinatore piemontese dei giovani di Forza Italia è sotto i nostri occhi: si è autosospeso dal partito il coordinatore torinese dei giovani e con lui un altro centinaio di iscritti. Al coordinatore regionale Zangrillo che muove accuse generiche contro qualcuno che vorrebbe destabilizzare il partito, faccio notare che la destabilizzazione di Forza Italia è in atto da qualche anno ad opera di quei milioni di elettori che ci hanno abbandonato facendo altre scelte.

IN PIEMONTE

Come ben sappiamo in Piemonte dove il partito solo nell’ultimo anno ha registrato decine e decine di defezioni. Consiglieri comunali, assessori, sindaci e semplici iscritti. È il risultato inevitabile e  atteso di un partito in cui a prevalere è la logica dell’appartenenza al “cerchio magico” del momento: le nomine diventano così un premio fedeltà e non il riconoscimento del merito e della competenza come sarebbe da attendersi in un partito a corto di ossigeno.

GLI STATI GENERALI

Quando si riconosce, dopo averla negata per anni, la necessità di celebrare un congresso. O di convocare gli Stati generali di Forza Italia mi chiedo con sorpresa e rabbia dove mai fossero questi amici quando chi chiedeva il congresso veniva tacitato con la gentile accusa di essere un traditore. Oppure voltagabbana o ancora di voler scalare il partito. Si è scelto di foderarsi gli occhi per non vedere il declino elettorale, provocato da chi predicava il rinnovamento a patto che fosse lui a rinnovare e gli altri a “farsi rinnovare”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Per il Diario da Roma. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!