Crea sito

Da oggi è vietato spostarsi dal proprio comune La nuova ordinanza del Governo per contenere l'emergenza Coronavirus

CarabinieriCarabinieri

ROMA – Da oggi è vietato spostarsi dal proprio comune. Oggi pomeriggio è stata infatti pubblicata una nuova ordinanza valida su tutto il territorio nazionale. Dunque è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano. Uniche eccezioni: comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. Queste sono le prescrizioni contenute nell’ordinanza adottata congiuntamente dai ministri della Salute Roberto Speranza e dell’Interno Luciana Lamorgese. Ha lo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del Coronavirus. Sarà efficace fino all’entrata in vigore di un nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

LE AUTOCERTIFICAZIONI

Coronavirus, autocertificazione e spostamenti: attenzione alle multe. Non basta compilare l’autocertificazione e scaricare il modello Autodichiarazione per andare dove si vuole. Le nuove misure impongono di stare a casa. Ci si può spostare, ma solo in casi di necessità motivate e certificate. Necessità dichiarate nell’apposito modello di autocertificazione e soggette a controllo da parte del personale delle forze dell’ordine. Ci si può spostare solo per lavoro, necessità e salute. Al momento del controllo vi fanno dichiarare e firmare perché vi state spostando. Fatto questo la pattuglia verifica. Ad esempio chiamando in azienda, chiamando il vostro medico, e così via, in base a quello che viene dichiarato. Alle forze dell’ordine spetta il controllo in merito al fatto che sia vietato spostarsi dal proprio comune.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!