Crea sito

Ai tempi del Coronavirus il sindaco lo trovi sempre in video, un contatto diretto con i cittadini La comunicazione nazionale e nei territori

sindaci

Se non si può andare in Municipio è il sindaco che arriva nelle case, in video. Insomma Maometto arriva alla montagna. In video per avere un rapporto diretto con i cittadini. Una forma di comunicazione nuova, poi ci sono le altre sulle quali è bene porsi degli interrogativi. Quale è il ruolo dei social media e dei giornali online nella comunicazione ai tempi del Coronavirus? In queste ore drammatiche di emergenza nazionale e mondiale viene giustamente sottolineata l’importanza della comunicazione. Un mezzo che ha un ruolo fondamentale nella gestione della emergenza, attraverso una corretta informazione dell’opinione pubblica. Raccontare il Coronavirus non è impresa facile, anche se non impossibile. Lo fanno le testate giornalistiche nazionali, cartacee e online. Lo fanno i giornali locali, a cui spesso i cittadini si rivolgono per ottenere le informazioni che li riguardano più da vicino. Ed è proprio sui territori che il mestiere diventa più complicato. Perché è soprattutto lì, dove i cittadini cercano una risposta alle loro preoccupazioni, che il giornalista deve avere maggiore consapevolezza della funzione sociale che gli dovrebbe appartenere di diritto. A pochi finora era capitato di gestire una situazione di simili proporzioni, anche nella comunicazione.

INFORMARE I CITTADINI VIA INTERNET

L’attuale emergenza Coronavirus ha portato all’attenzione di tutti l’importanza della comunicazione via internet da parte del mondo politico. Molti sindaci stanno infatti utilizzando i social media e i siti internet istituzionali in modo costante e proficuo. Come rappresentanti politici più vicini ai cittadini, riescono così ad avere un canale diretto con loro. Come fa un sindaco in video ad esempio. Per gli aggiornamenti e per gli avvisi. In un momento di isolamento forzato, ecco che i nuovi mezzi di comunicazione ricoprono un ruolo fondamentale. La loro funzione oggi infatti è più che mai di rispondere alle tante, tantissime domande dei cittadini. Occorre farlo in fretta, ma senza trascurare la correttezza delle informazioni. E la velocità si può avere solo sui giornali online e sui social network, Facebook, Twitter o Instagram.

IL RUOLO DEI SOCIAL NETWORK

I mezzi digitali con il loro costante aggiornamento svolgono un ruolo cruciale di informazione in casi di emergenza come questa del Coronavirus. Facendo un viaggio virtuale sul web è interessante notare come i post e i video più visualizzati su Facebook, insieme a quelli dei siti di informazione, siano quelli postati dagli account ufficiali di personaggi politici. Come era logico aspettarsi, i diversi social network giocano dunque un ruolo fondamentale, seppur con caratteristiche diverse. Sono anche un luogo di commenti e di scambi di informazioni fra cittadini. Molti scelgono di interagire in gruppi, quasi a sentirsi più vicini seppur lontani.

LE APP DI MESSAGGISTICA ISTANTANEA

Un ruolo importante nella comunicazione ai tempi del Coronavirus lo svolgono infine le principali app di messaggistica instantanea: WhatsApp, Telegram , Skype, Facebook Messenger, Instagram, Viber, WeChat. La messaggistica istantanea è una categoria di sistemi di comunicazione in tempo reale in rete, tipicamente internet o una rete locale, che permette ai suoi utilizzatori lo scambio di brevi messaggi. Le differenze principali rispetto alla posta elettronica o altri tipi di chat stanno non solo nella brevità dei messaggi, ma nella velocità della loro consegna. Inoltre i sistemi di messaggistica istantanea offrono spesso anche la possibilità di scambiare file, di conversare tramite voce con tecnologie VoIP, o di effettuare videoconferenze. In molti casi sono anche utilizzati dalle Forze dell’Ordine e dagli organi di Soccorso per inviare informazioni veloci e aggiornamenti di pubblica utilità. Chissà che finita l’emergenza ogni sindaco non utilizzerà il video in modo più continuativo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!