Condove: riaperto il Cinema Comunale gestito dalla Pro Loco Un polo d’aggregazione aperto alle associazioni e alla vita sociale

Jacopo Suppo e Paolo Montanaro

systema 1

CONDOVE – Si alza nuovamente il sipario al Cinema di Condove dopo tre anni d’attesa. La gestione è della Pro Loco e la riapertura ufficiale è avvenuta sabato 23 aprile. L’inaugurazione è stata contestuale alla proiezione delle opere selezionate nella sezioni Cortometraggi e Produzioni libere del Valsusa Filmfest. L’idea è quella di riaprire la sala non solo per le proiezioni cinematografiche ma anche presentazione di libri, spettacoli vari e culturali. Il Cinema di Condove dovrebbe quindi diventare un polo d’aggregazione, uno spazio aperto alle associazioni e alla vita sociale.

IL CINEMA A CONDOVE

Spiega il sindaco Jacopo Suppo. “Il Cinema Comunale ha riaperto i battenti. Uno spazio culturale a 360 gradi, che sarà gestito dalla Pro Loco Condove e vuole diventare un centro polifunzionale dove poter ospitare proiezioni, spettacoli teatrali, concerti e qualsiasi iniziativa pubblica. Come Amministrazione comunale abbiamo creduto in questo percorso, impegnando circa 10mila Euro per rendere nuovamente funzionale la sala. Una sfida impegnativa, resa ancora più ardua dai tanti cambiamenti imposti dalla pandemia al nostro modo di intendere le relazioni e al mondo dello spettacolo. Non sarà facile, possiamo però contare sulla grande grinta e capacità della Pro Loco e sul fatto che, ne siamo convinti, la voglia di stare insieme e di fare comunità faranno la differenza“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.